fbpx

Un 2 Giugno fuori dagli schemi: il potenziamento cognitivo precoce nella sindrome di Down

Un interessante incontro tra genitori, bambini ed esperti si è svolto a Perugia nella sede dell’associazione ‘Uno in Più’ (Corciano).  Il convegno tenuto dalle esperte Chiara Leoni e Loretta Pavan ha avuto come obiettivo quello di far comprendere ad esperti e genitori come stimolare dalle primissime fasi dello sviluppo le capacità cognitive nel bambino con sindrome di Down basandosi sull’utilizzo di strumenti derivati dal metodo Feuerstein. L’esortazione dello Stesso “Non accettarmi come sono” non manifesta un’espressione di rifiuto, ma al contrario un ottimismo consapevole delle potenzialità che ogni bambino può sviluppare con un percorso adeguato.

https://www.facebook.com/events/1698826317033186/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Reset Password

Crea un account

Login