fbpx

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E LICENZA ONLINE

TITOLARITà DEL SITO

Il presente sito www.settimanadelcervello.it è di proprietà della Dott.ssa Donatella Ruggeri, con sede in viale Italia 159, 98124 Messina (P.IVA 03381460835), ed è finalizzato alla raccolta e pubblicizzazione degli eventi organizzati in occasione della Settimana del Cervello e alla diffusione di informazioni e aggiornamenti scientifici.

AMBITO DI APPLICAZIONE

Le presenti Condizioni Generali di Vendita e Licenza (denominate qui di seguito “le Condizioni”) regolano i contratti B2B (Business to Business) di compravendita e licenza eseguiti tramite modalità telematiche tra la Dott.ssa Donatella Ruggeri (di seguito denominato “il Licenziante”) e qualunque operatore commerciale, professionista o azienda (di seguito denominato “Licenziatario”), effettui un acquisto sul sito www.settimanadelcervello.it.

NORMATIVA APPLICABILE

Le presenti Condizioni di Vendita sono disciplinate dal Codice del Consumo (D. Lgs. 206/2005), sezione II, Contratti a distanza (dall’art. 50 all’art. 67) e dalle norme in materia di commercio elettronico (D. Lgs. N. 70/2003) oltre che della Direttiva 2011/83/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 25 ottobre 2011 qui interamente recepita che modifica la direttiva 93/13/CEE del Consiglio e la direttiva 1999/44/CE del Parlamento europeo e del Consiglio che abroga la direttiva 85/577/CEE del Consiglio e la direttiva 97/7/CE del Parlamento europeo e del Consiglio. La direttiva 2011/83/UE non pregiudica il regolamento (CE) n. 593/2008 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 17 giugno 2008, sulla legge applicabile alle obbligazioni contrattuali.

Il Licenziante si rende disponibile a fornire, anche telefonicamente, ai Licenziatari come di seguito definiti, qualsiasi chiarimento in merito al contenuto delle presenti Condizioni Generali di Vendita e Licenza Online.

1. DEFINIZIONI

Nelle presenti Condizioni Generali di Vendita e Licenza trovano applicazione le seguenti definizioni:

  1. Licenza è il Contratto, attraverso il quale il Licenziante cede, dietro corrispettivo, al licenziatario il diritto di utilizzare in modo non esclusivo un suo bene o diritto, in questo caso il marchio “Settimana del Cervello”, e la relativa documentazione. Il licenziatario è titolare del solo diritto d’uso e non della proprietà del marchio, secondo le modalità indicate nelle Linee Guida.
  2. Licenziante è la Dott.ssa Donatella Ruggeri.
  3. Licenziatario è qualsiasi persona fisica o giuridica che agisce in nome e per conto di una società, ente, associazione, libero professionista in possesso di regolare numero di partita IVA.
  4. Condizioni Generali di Vendita e Licenza Online sono le norme che regolano il contratto di vendita stipulato dal Licenziante e dal Licenziatario tramite l’utilizzo del sito www.settimanadelcervello.it 
  5. Contratto sono le presenti Condizioni Generali di Vendita e Licenza Online.
  6. Sito o Sito Web si intende il sito web www.settimanadelcervello.it appartenente al Licenziante, nel quale il Licenziatario può effettuare gli acquisti online.
  7. Ordine di acquisto si intende l’ordine di acquisto inviato dal Licenziatario tramite l’utilizzo del Sito del Licenziante riferito ad uno o più prodotti, attraverso l’utilizzo della procedura d’ordine indicata sul Sito web www.settimanadelcervello.it e nel presente contratto.
  8. Conferma d’ordine è il messaggio inviato a mezzo e-mail dal Licenziante con il quale comunica al Licenziatario l’accettazione dell’Ordine di Acquisto.
  9. Prodotto o Prodotti sono i prodotti descritti nel Sito Web acquistabili dal Licenziatario.

2. ACCETTAZIONE DELLE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA E LICENZA ONLINE

Registrandosi al presente sito ed effettuando un ordine secondo le varie modalità previste nel sito, il Licenziatario dichiara espressamente di aver preso visione di tutte le indicazioni fornite durante la procedura di acquisto e di accettare integralmente le condizioni generali di vendita online e di pagamento di seguito descritte, nonché le linee guida relative all’uso del marchio “settimana del cervello” concesso in licenza.

Le presenti condizioni generali di vendita e licenza online, unitamente alle condizioni riguardanti le modalità di consegna e di pagamento dei beni e di utilizzo del marchio, costituiscono parte integrante del contratto di compravendita e licenza concluso tra il Licenziante e il Licenziatario.

Si invita pertanto il Licenziatario a leggere con attenzione le presenti condizioni generali di vendita e licenza, a stamparle o comunque a conservarne una copia.

3. OGGETTO DEL CONTRATTO

Oggetto delle presenti condizioni contrattuali è la concessione in licenza del marchio registrato “settimana del cervello”, marchio in proprietà del Dott. Emanuele Reggi e concesso in licenza alla Dott.ssa Donatella Ruggeri. Con la sottoscrizione delle presenti condizioni generali al Licenziatario viene concesso per un periodo limitato di sei (6) mesi la sublicenza, non esclusiva, per l’utilizzo del marchio registrato “settimana del cervello” al fine di organizzare liberamente degli eventi sul territorio nazionale aventi ad oggetto la promozione e la diffusione di conoscenze neuroscientifiche. Le Linee Guida di Licenza indicano le modalità e le condizioni di utilizzo del marchio registrato “settimana del cervello” e sono da ritenersi parte integrante delle presenti Condizioni Generali di Vendita e Licenza Online.
Le presenti Condizioni Generali di Vendita e Licenza si applicano altresì agli ordini di merchandising effettuati contestualmente o separatamente dal Licenziatario sul sito www.settimanadelcervello.it.

4. ORDINE DI ACQUISTO

Per procedere all’acquisto di uno o più prodotti, il Licenziatario deve registrarsi sul sito www.settimanadelcervello.it e fornire al Licenziante tutti i dati necessari per consentirgli di dare esecuzione all’Ordine. I dati saranno trattati in conformità al D.lgs 196/2003 e al Regolamento Europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016 (GDPR). Il Licenziante potrà richiedere qualsiasi informazione e documento, ai fini di determinare l’esatta identità del Licenziatario. Il Licenziante (o i suoi delegati), ricevuti i dati del Licenziatario, invierà tempestivamente una e-mail al Licenziatario il cui contenuto indicherà la procedura di autenticazione, per permettergli l’accesso al sito nella parte destinata agli acquisti online, contenente l’account e la password scelta dal Licenziatario (la password non potrà essere conosciuta dal Licenziante).

Gli ordini di acquisto dovranno essere effettuati esclusivamente online attraverso la procedura d’ordine presente nel sito, esclusivamente da Licenziatari come definiti sopra. Il Licenziatario potrà selezionare i prodotti da acquistare inserendoli nel “Carrello Virtuale”, di cui potrà sempre visualizzare il contenuto prima di procedere all’inoltro dell’ordine. Durante la fase di formulazione dell’ordine fino all’inoltro dell’ordine il Licenziatario potrà modificare i dati inseriti.

Il Licenziatario, effettuando l’ordine ed il pagamento contestuale, dichiara di avere preso visione e di accettare le Condizioni Generali di Vendita e Licenza Online indicate nel sito e dichiara di aver preso visione di tutte le indicazioni fornitegli durante la procedura d’acquisto.

Il Licenziante, ricevuto l’ordine di acquisto, invierà in automatico una e-mail sull’account di posta elettronica comunicato dal Licenziatario, contenente la conferma del ricevimento dell’ordine. La Conferma d’Ordine riepilogherà i prodotti scelti dal Licenziatario, i relativi prezzi (incluse le spese di consegna), il numero dell’ordine.

Il Licenziante non garantisce la completa disponibilità dei prodotti inseriti nelle schede informative sul sito. In caso di impossibilità di dar seguito alla consegna dei prodotti ordinati, il Licenziatario ha diritto alla restituzione integrale delle somme versate.

5. Pagamento dell'ORDINE

Il Licenziatario che acquista potrà pagare in anticipo utilizzando una delle seguenti modalità: Carta di Credito.

Il pagamento tramite carta di credito dovrà essere effettuato secondo le indicazioni indicate sul sito e le carte di credito accettate dal Licenziante sono: Visa, Visa Electron, MasterCard, Maestro e American Express. Il Licenziatario, indicando come modalità di pagamento la carta di credito, autorizza il Licenziante ad utilizzare la propria carta di credito e ad addebitare nella stessa l’importo della spesa sostenuta. La sicurezza delle transazioni online viene garantita tramite il protocollo TLS con l’utilizzo di un algoritmo e la generazione di un codice di controllo univoco per ciascuna transazione.

6. Consegna dei prodotti

Il Licenziante effettuerà La spedizione degli ordini pervenuti entro il 10 gennaio 2019, a partire dal 15 febbraio 2019. Per gli ordini effettuati dopo tale data, il Licenziante non può garantirne a consegna entro la settimana in cui si svolge la manifestazione.

La spedizione degli ordini è affidata a corrieri espressi che garantiscono la consegna in 24/48 ore. La merce viaggia a rischio e pericolo del Licenziatario. La spedizione effettuata dal Licenziante è da intendersi in un’unica sede che verrà indicata dal Licenziatario durante la procedura di acquisto on-line.

Nel caso non sia possibile portare a termine la consegna per assenza del Licenziatario all’indirizzo indicato, il corriere lascia un avviso oppure contatta telefonicamente il Licenziatario per accordarsi per una seconda consegna o per il ritiro della merce presso una delle più vicine filiali del Corriere.

Il Licenziante non è responsabile della mancata o ritardata consegna dovuta a cause di forza maggiore quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo: scioperi, provvedimenti della Pubblica Autorità, razionamenti o penuria di energia o materie prime, difficoltà di trasporto, incendi, alluvioni, terremoti, allagamenti, guerre, insurrezioni. Il Licenziante provvederà a comunicare tempestivamente al Licenziatario il verificarsi e il venir meno di una causa di forza maggiore.

Al momento del ricevimento del materiale e prima di firmare il documento al Corriere che consegna la merce, il Licenziatario dovrà verificare accuratamente che il numero di colli consegnati sia coerente con quelli citati sul documento di trasporto, nonché verificare lo stato fisico dei pacchi controllando che questi non siano stati manomessi e/o danneggiati. Per qualsiasi problema riscontrato il Licenziatario dovrà apporre la dicitura ACCETTATO CON RISERVA inserendo il motivo direttamente sul documento di consegna (ad esempio: collo mancante, collo rotto, collo manomesso, ecc). Omettendo tale procedura il Licenziatario non ha diritto a richiedere il risarcimento dei danni al vettore.

Il Licenziante effettua l’imballaggio per la spedizione dei Prodotti nella forma ritenuta più opportuna e non risponde comunque di eventuali avarie, rotture, manomissioni e ammanchi che si dovessero verificare dopo l’uscita dai suoi magazzini. Eventuali reclami o contestazioni derivanti o connessi al trasporto e/o alle operazioni complementari e/o successive ad esso, dovranno essere proposte esclusivamente dal Licenziatario nei confronti del vettore o dell’eventuale terzo responsabile. Il Licenziante è esonerato da ogni responsabilità in caso di perdita e avaria dei prodotti determinate da trasporti o manipolazioni non accurate.

7. DIFETTI E GARANZIE DEI PRODOTTI

Il Licenziante garantisce esclusivamente che i prodotti sono conformi alle indicazioni e alle specifiche tecniche riportate nel sito per ogni singolo prodotto. La garanzia non copre le parti dei prodotti soggette ad usura e i difetti derivanti da un’impropria conservazione o uso dei prodotti, da alterazioni o riparazioni eseguite dal Licenziatario. I reclami proposti dal Licenziatario per difformità del prodotto fornito devono essere proposti in forma scritta entro 7 giorni dalla ricezione della merce, mediante email all’indirizzo [email protected].

Il documento dovrà contenere: 1) tutti i dati contenuti nell’ordine; 2) numero fattura Licenziante; 3) data spedizione prodotto (data bolla di spedizione); 4) difetti riscontrati in relazione alla merce acquistata; 5) nome e recapiti della persona di riferimento da contattare. Il Licenziante si riserva la facoltà di esaminare la fondatezza dei reclami presso la propria sede operativa in Messina, via Nicola Fabrizi n.31. Qualora il reclamo proposto nelle modalità sopra indicate si rilevi fondato, il Licenziante provvederà a sua discrezione, nel termine di 30 giorni, alla restituzione della somma pagata, o alla sostituzione del prodotto difforme con lo stesso modello o uno di pari valore. E’ fatto salvo il diritto del Licenziante alla restituzione della fornitura contestata. Nel caso in cui i reclami si rivelassero infondati, il Licenziante potrà addebitare le spese dell’ispezione al Licenziatario. Reclami e contestazioni comunque non attribuiscono il diritto al Licenziatario di ritardare o sospendere i pagamenti.

8. Diritto di recesso

Per i Licenziatari, in quanto professionisti, Enti o Istituzioni, non è ammesso il diritto di recesso.

9. Prezzo

Il prezzo cui le Parti fanno riferimento, ai fini delle presenti condizioni generali, è quello espressamente indicato nella conferma d’ordine inviata dal Licenziante al Licenziatario, comprensivo del prezzo di trasporto. Cataloghi, listini prezzi o altro materiale promozionale costituiscono soltanto una indicazione del tipo di prodotti e del prezzo e le informazioni, anche tecniche, ivi indicate non sono impegnative per il Licenziante e possono essere variati senza preventiva comunicazione.

10. Compensazione

Non è ammessa, salva contraria accettazione per iscritto, alcuna compensazione tra eventuali crediti vantati dal Licenziatario nei confronti del Licenziante ed il debito del Licenziatario medesimo, per qualsivoglia titolo, derivanti, inerenti e/o conseguenti il contratto di vendita e licenza.

11. Obblighi di riservatezza

Tutte le notizie inerenti il Know-how e/o brevetti e/o marchi di cui il Licenziante è titolare o licenziatario, nonché le altre informazioni commerciali e aziendali, di cui il Licenziatario verrà a conoscenza nel corso di eventuali trattative e dell’esecuzione del contratto devono intendersi riservate e non utilizzabili né direttamente, né indirettamente dal Licenziatario, se non nei limiti necessari per la corretta esecuzione del contratto, né dovranno essere rilevate a terzi. Nei dati riservati si intendono ricomprese le notizie relative agli impianti, ai mezzi di produzione e agli altri beni del Licenziante, nonché ai modelli e all’organizzazione della produzione ed ai servizi resi dal Licenziante, alle iniziative commerciali, alla clientela, alla gestione e all’andamento dell’attività del Licenziante, ai rapporti con i terzi e così via. Il Licenziatario si impegna ad adottare ogni ragionevole precauzione per tenere tali informazioni segrete.

12. LEGGE APPLICABILE E FORO COMPETENTE

Il contratto è disciplinato dalla legge italiana. Tutte le controversie relative alla interpretazione ed alla esecuzione del contratto sono devolute alla competenza esclusiva dell’autorità giudiziaria italiana del Foro di Messina.

13. Tutela dei dati personali

I dati personali sono raccolti, con la finalità di registrare il Licenziatario ed attivare nei suoi confronti le procedure per l’esecuzione del presente contratto e le relative necessarie comunicazioni; tali dati sono trattati elettronicamente nel rispetto delle leggi vigenti e potranno essere esibiti soltanto su espressa richiesta della autorità giudiziaria ovvero di altre autorità all’uopo per legge autorizzate.

I dati personali saranno comunicati a soggetti delegati all’espletamento delle attività necessarie per l’esecuzione del contratto stipulato e diffusi esclusivamente nell’ambito di tale finalità.

L’attenzione alla sicurezza ed alla riservatezza dei dati del Licenziatario rappresenta una priorità per Il Licenziante; le informazioni relative alla persona, società/ditta, agli ordini e agli acquisti effettuati strettamente confidenziali e il Licenziante si impegna a non diffondere e a non vendere le informazioni in suo possesso a società esterne per scopi promozionali.

Le informazioni fornite verranno utilizzate esclusivamente al fine di pubblicare l’evento organizzato dal Licenziatario sul sito www.settimanadelcervello.it e pagine social ad esso connesse, inviare newsletter, comunicare novità particolari, promozionali, offerte di nuovi prodotti, a meno che non venga espressa volontà contraria al momento della registrazione o successivamente con invio di e-mail all’indirizzo [email protected].

Il Licenziatario, con la sottoscrizione dell’apposito modello di informativa e consenso, dichiara di essere stato informato di tutti gli elementi previsti dall’art. 13 del d.lg. 30 giugno 2003 n. 196 e presta il consenso, ai sensi dell’art. 23 del citato decreto, a che i dati personali e aziendali vengano trattati ai sensi della legge ed eventualmente comunicati a terzi e (o trasferiti in paesi all’interno dell’Unione Europea o in paesi terzi ai sensi degli art. 42 e 43 del decreto, in particolare a soggetti stranieri, anche extracomunitari), la cui collaborazione dovesse rendersi necessaria.

CON APPROVAZIONE SPECIFICA ai sensi e per gli effetti dell’art. 1341 cc, il Licenziatario dichiara di aver attentamente letto e di approvare espressamente le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto: art. 3 oggetto del contratto; art. 4 ordine di acquisto; art. 5 pagamento dell’ordine; art. 6 consegna dei prodotti; art. 7 difetti e garanzia dei prodotti; art. 8 diritto di recesso; art.9 prezzo; art. 10 compensazione; art. 11 obblighi di riservatezza; art.12 legge applicabile e foro competente.

Reset Password

Crea un account

Login